FAQ

LA PRESENZA DI PROTESI MAMMARIE IMPEDISCE L’ALLATTAMENTO?

Le protesi mammarie non impediscono né condizionano in alcun modo l’allattamento essendo poste al di sotto della ghiandola o addirittura al di sotto del muscolo, e quindi ben lontane dall’unità funzionale della mammella.

LE PROTESI MAMMARIE POSSONO CONDIZIONARE GLI ESAMI DIAGNOSTICI PER LO SCREENING DEL TUMORE ALLA MAMMELLA?

Le pazienti portatrici di protesi mammarie possono effettuare senza alcun problema tutti i normali controlli di prevenzione senologica come ecografia, mammografia o risonanza magnetica.

E’ MEGLIO POSIZIONARE LA PROTESI SOTTOMUSCOLO O SOTTOGHIANDOLA?

Non esiste un posizionamento migliore di un altro per le protesi, ma ogni tecnica ha la sua giusta indicazione e dipende ovviamente dal seno di partenza della paziente. Per ogni intervento la tecnica deve essere adattata “su misura” al caso specifico e pertanto ci saranno delle pazienti in cui sarà meglio la protesi sottoghiandolare ad altre in cui sarà preferito l’impianto retromuscolare o dual plan.

I FILLER PER LE LABBRA E PER LE RUGHE SONO PERICOLOSI?

L’utilizzo di filler per il viso non presenta alcun tipo di pericolo, purchè essi vengano eseguiti da chirurghi specialisti del settore e con materiali sicuri e soprattutto legali. E’ consigliabile diffidare da chi propone tali pratiche a prezzi molto bassi, perché attualmente i prodotti in commercio sicuri ed affidabili hanno un costo abbastanza sostenuto.

IL BOTOX È PERICOLOSO?

La tossina botulinica purificata si utilizza in medicina ormai da decenni e pertanto è un presidio di sicuro affidamento. Non rappresenta un pericolo per la salute, piuttosto il pericolo potrebbe essere di un risultato poco piacevole o poco naturale se non praticato da chirurghi specialisti del settore.

QUANTI GIORNI DI RIPOSO SONO NECESSARI PER UNA LIPOSUZIONE?

Nella maggior parte dei casi la liposuzione viene effettuata in regime di day hospital con ritorno a casa in giornata. La ripresa dell’attività lavorativa, se essa non comporta un grosso impegno fisico, è possibile già dopo 2 o 3 giorni di riposo quasi in tutti i casi.

COME SCEGLIERE IL TIPO DI ANESTESIA?

La scelta del tipo di anestesia da effettuare per un intervento di chirurgia plastica non è di pertinenza dei pazienti, ma deriva da un’attenta valutazione tra paziente ed equipe chirurgo-anestesiologica. Gli specialisti chirurghi ed anestesisti sapranno indicare la migliore tecnica per ogni caso clinico per garantire innanzitutto la più totale sicurezza del paziente. E’ bene diffidare da chi, per rendere più appetibile un intervento, propone solo ed esclusivamente tecniche anestesiologiche mini invasive in quanto comportano inevitabilmente l’aumento dei rischi.

E’ POSSIBILE CORREGGERE ANCHE PROBLEMI FUNZIONALI DURANTE UN INTERVENTO AL NASO PER ESTETICA?

Nelle maggior parte dei casi è possibile correggere con un unico intervento sia deficit respiratori che difetti estetici del naso.

Nelle FAQ non sei riuscito a trovare una risposta ai tuoi dubbi?

Cosa sono le FAQ?

Le Frequently Asked Questions, meglio conosciute con la sigla FAQ, sono letteralmente le “domande poste frequentemente”; più esattamente sono una serie di risposte stilate direttamente dall’autore, in risposta alle domande che gli vengono poste, o che ritiene gli verrebbero poste, più frequentemente dagli utilizzatori di un certo servizio: soprattutto su internet e in particolare nel web e nelle comunità virtuali vi sono domande ricorrenti alle quali si preferisce rispondere pubblicamente con un documento affinché non vengano poste troppo spesso, in modo da sciogliere i dubbi dei nuovi utenti.

Nessuna domanda soddisfa i tuoi dubbi??

Compila il modulo a destra, sarò felice di risponderti non appena possibile e se riterrò il tuo dubbio di interesse pubblico, allora la tua domanda potrà essere inserita nelle FAQ di questa pagina

Modulo di contatto per FAQ

Contattami attraverso questo modulo, appena possibile ti risponderò.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

La tua domanda

Spiegami il tuo dubbio